“Vuoi ottenere prestazioni atletiche davvero sorprendenti e migliorare i tuoi risultati nello sport, amatoriale o professionistico?”

  • ti parlo di poter ottenere il 100% dal tuo corpo
  • di migliorare i tuoi tempi
  • di sfruttare al massimo tutti i momenti del tuo programma di allenamento (anche quelli ritenuti passivi o di scarico)
  • di una valutazione di tutti i tuoi parametri (metabolismo, percentuale di acqua, di grasso, di muscolo, età metabolica, etc),
  • di test Kinesiologici per valutare sul corpo l’efficacia o meno di un integratore o di un alimento

IL METODO

Trattamento Osteopatico + Integrazione alimentare strategica = PRESTAZIONE VINCENTE

Con il trattamento osteopatico si “centra” la struttura, si “riallineano” i segmenti corporei, si tolgono quei “blocchi” che stanno limitando o addirittura compromettendo le potenzialità del corpo.

Si lavora sul bacino, sulle anche e sulla colonna per permetterne la migliore funzionalità, si dà la massima possibilità di espansione al torace così come si dà la massima possibilità di lavoro al diaframma con miglioramento della capacità vitale e della funzione respiratoria (consumo di ossigeno).

Si lavora sul fegato per il miglior utilizzo del “carburante”, sui reni per l’eliminazione delle tossine e dei prodotti di scarto del catabolismo (sono solo alcuni esempi di come e perché si agisce sul corpo).

L’ultima novità che sto sperimentando (da qualche anno con risultati sorprendenti) è la riattivazione delle nostre “forze vitali”.

Si, proprio così, i “nodi” che abbiamo nel nostro corpo (contratture, vertebre bloccate, esiti di vecchi traumi o interventi), le tensioni che viviamo tutti i giorni, i ritmi frenetici e le esperienze più negative abbassano il nostro potenziale interno, la nostra energia vitale.

Tecniche manuali particolari e precise riaccendono e riattivano queste nostre eccezionali e sorprendenti forze vitali.

Con una nutrizione strategica invece, si fornisce al corpo il miglior “carburante” (e nel momento giusto) e il miglior sostegno possibile.

Si parte da una colazione completa che contiene tutto ciò di cui ha bisogno il corpo di uno sportivo come carboidrati e proteine di alta qualità, acidi grassi, vitamine e minerali piuttosto che aminoacidi e glutammina (essenziali quando si cerca una prestazione atletica ottimale e una certa massa muscolare).

Si continua, quando gli obbiettivi sono veramente importanti, con una integrazione per la fase pre – durante – post allenamento.

E qui, volendo entrare nello specifico, in base al tipo di esercizio (di resistenza, forza o velocità) si abbina il prodotto più adatto e quindi con maggior apporto di carboidrati e carnitina, nel caso di sport di tipo aerobico dopo lunghe sessioni di allenamento, o piuttosto con maggior apporto di AA ramificati e proteine del siero del latte e di caseina nel caso di sport di forza.

In conclusione si personalizza il metodo in base alle caratteristiche personali dell’atleta e al tipo di sport praticato.

Più alto è l’obbiettivo che ci si prefigge e più sarà utile, anzi necessario, “sfruttare” tutte le risorse che il metodo prevede.

Ad esempio:

1) voglio migliorare di 5/10 minuti il mio personale sulla mezza maratona?

  • Posso decidere di integrare la mia alimentazione con la sola colazione per sportivi

2) voglio giocarmi tutte le carte per fare il mio miglior risultato possibile?

  • Occorreranno 1/2/3 trattamenti + colazione per sportivi + integrazione mirata durante l’allenamento e per la fase di recupero.

….. dedicato ai tuoi risultati